Stage METODO BARTHÉLÉMY per canto moderno

Sabato 13 - Domenica 14 Ottobre 2018


1000 Note per Educare s.c.s in collaborazione con Associazione Culturale Musica in Lemine 


Giuseppina Cortesi, Insegnante di canto, Esperta in Vocologia artistica e Formatrice certificata del metodo di Yva Barthélémy, condurrà il 12 e 13 maggio a Fara Gera d'Adda (BG) questo originale seminario di Primo Livello.

Il metodo Barthélémy, efficace per il rinforzo ed il riscaldamento muscolare propedeutici al canto, nasce infatti per il canto lirico ma viene declinato per la prima volta all'area del canto moderno, in un ricco laboratorio di due giorni.

Il punto di forza del metodo Barthélémy si fonda su una conoscenza approfondita della fisiologia umana, nello specifico dell’apparato fonatorio.

Lavorando sul rinforzo degli oltre trecento muscoli coinvolti nell’emissione vocale, le corde vocali vengono messe in grado di svolgere un lavoro efficace e costante nel tempo, nel totale rispetto della voce e delle sue particolarità fisiologiche e congenite.


LUOGO ed ORARI

“1000 note per educare” s.c.s 

Via C. Cattaneo 3 - 24045 Fara Gera d’Adda (BG)


SABATO 13 OTTOBRE 2018

*9.30-11.30

Concetti di fisiologia dell’emissione in voce cantata

*11.45-13.00

presentazione del metodo  e introduzione all’eserciziario

 [pausa]

*14.30-16.30

Introduzione pratica al metodo diviso in argomenti necessari ad accedere all’eserciziario

Postura: la mèche

La respirazione

Emissione: il LoALo

*16.45-18.00

Prima respirazione


DOMENICA 14 OTTOBRE 2018

*9.30-13.00

Le due X antagoniste

La seconda respirazione

[pausa]

*14.30/18.00

I rapidi

La respirazione del mattino

Restituzione e applicazione del metodo al canto moderno.


INFO e COSTI

Quota partecipante effettivo: €120 

(8 posti disponibili)

Quota partecipante uditore: €75

(10 posti disponibili)


(E’ previsto uno sconto per gli iscritti e gli insegnanti di 1000 note per educare s.c.s e Ass. Musica in Lemine)


ATTENZIONE!

LE ISCRIZIONI SI RICEVERANNO ENTRO E NON OLTRE IL 30 SETTEMBRE

Il workshop si attiverà al raggiungimento minimo 6 partecipanti effettivi.

Prenotazione e iscrizione si effettuano compilando il modulo di iscrizione “eventi in arte” riportato qui di seguito o  presso:


- c/o la segreteria della sede di 1000 Note per Educare: Via C. Cattaneo, 3 - Fara Gera d'Adda (BG)

- inviando i propri dati e l'adesione a mezzo di email all'indirizzo: 1000notepereducare@gmail.com

 

Il pagamento si può effetuare a mezzo di bonifico bancario intestato a:

S.c.s. 1000 Note per Educare - BCC di Treviglio - Ag. Fara d’Adda 

IBAN: IT 46 V 08899 52990 0000 00164979


Si prega di segnalare il CRO del bonifico  



CONTATTI

mobile: +393334983846   |   e-mail: 1000notepereducare@gmail.com

(Emanuele G.)

https://1000notepereducare.jimdo.com/eventi/



**************************************


Giuseppina Cortesi 

Nata a Bergamo, ha seguito gli studi musicali presso l’Istituto Musicale “Gaetano Donizetti” della sua città, diplomandosi in Viola sotto la guida di Mauro Catalano, ed in Canto Artistico, con il massimo dei voti, sotto la guida di Silvia Bianchera Bettinelli.Presso il medesimo Istituto ha conseguito il Diploma Accademico di II Livello per la scuola di Canto ad indirizzo interpretativo, col massimo dei voti.

Ha frequentato il Corso di Alta Formazione in Vocologia Artistica presso l’Università di Bologna. L’elaborato finale, dal titolo “Terminologia e tradizione nella didattica del canto lirico”, ha ottenuto un Encomio e la pubblicazione sul VI volume “La voce del cantante” a cura di Franco Fussi.

Ha conseguito con il massimo dei voti e la lode il Master per Operatori Musicali per Orchestre Infantili e Giovanili presso l’Università di Firenze, dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia.

È formatrice certificata del metodo “La Voix Libérée” di Yva Barthélémy.

Si è perfezionata e ha seguito masterclass con Piermiranda Ferraro, Seta Del Grande, Guglielmo Gazzani, Fedora Barbieri, Carlo Bergonzi. È vincitrice nel 1990 del Concorso Nazionale “Mattia Battistini” di Rieti, e semifinalista nel Concorso “Verdi” di Parma. Ha debuttato nel ruolo di Violetta Valery ne “La Traviata” di G. Verdi presso il teatro Flavio Vespasiano di Rieti con la regia di Franca Valeri. Ha collaborato in produzioni teatrali con direttori d’orchestra quali Nikša Bareza, Gianandrea Gavazzeni, Maurizio Arena, Marco Balderi, Fabrizio Maria Carminati, Bruno Campanella.Ha approfondito la conoscenza della fisiologia del canto presso il Centro Foniatrico “Nuova Artec s.a.s.” di Milano, e ha partecipato a numerosi convegni e corsi sulla voce artistica. Ha partecipato a svariati corsi di aggiornamento sulla Didattica e Fisiologia del Canto.È relatrice su “Stili di Canto – Canto Classico” al I Convegno sulla Didattica Integrata Voce Artistica in Roma,  su “Canto Classico – Canto Jazz: Integrazione fra stili” al Seminario “Dentro la Voce” in Bergamo e  al Convegno “Il mix e le contaminazioni nel Canto” con l’argomento: “Implicazioni didattiche sull’uso della voce tra diversi stili vocali, lirici e moderni” a Forte dei Marmi.È docente di Fisiopatologia dell’Emissione Vocale per i trienni accademici presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali F. Vittadini di Pavia. È docente di Canto Lirico per i corsi preaccademici e di Canto Lirico per la Scuola Civica presso il medesimo Istituto.

Nel 1996 fonda l’Associazione “Musica in Lemine”, operante sul territorio bergamasco, e organizza numerose iniziative culturali – laboratori, convegni, conferenze di approfondimento e serate d’ascolto. Al suo interno ha creato l’Orchestra Mauro Catalano (Metodologia Abreu) con finalità d’aggregazione, aperta a bambini stranieri e italiani del territorio.

Nel 2016 ha approfondito il Metodo Raggi riservato agli insegnanti di Canto presso il centro Posturalmed di Milano.

Sempre nel 2016, è edito il libro: “I segreti della voce – Canto Jazz e Canto Lirico a confronto”, frutto di uno studio approfondito di comparazione fra i due stili con la coautrice Daniela Panetta. Il libro ha inserti scientifici a cura di Franco Fussi (edizioni Aracne).

Grazie alla stretta collaborazione con Yva Barthélémy, è ideatrice e socio fondatore dell’Associazione Italiana a Lei dedicata.

È docente e ideatrice con la Dott.ssa Silvia Magnani e la jazzista Daniela Panetta del corso di formazione per insegnanti di Canto ed educatori di vocalità “Le 150 ore”, che si svolge presso il centro “Nuova Artec s.a.s.” di Milano.

Scrivi commento

Commenti: 0


 

All rights reserved ®